Può un cane pilotare un aereo? E se si, come? A provare a rispondere a queste buffe domande è un team di addestratori che, nel nuovo programma di Sky Uno Cani Volanti, prende in carico 12 cani randagi salvati dalla strada cercando di insegnarli i ragionamenti base dietro la professione del pilota. Dopo tante sfide e lezioni tre saranno i finalisti che si diplomeranno all’accademia del volo.

 

Nel team di addestratori compare anche uno psicologo di animali, Mark Vette, che spiega da che parte si deve iniziare per addestrare un cane per il volo: “la fisionomia dei cani non è adatta al volo, ma nemmeno quella degli umani lo è quindi su questo punto siamo uguali. Il trucco sta nel confezionargli comandi e postazioni comodi per la loro conformazione e soprattutto la sfida è insegnare ai cuccioli ad usarli”.

 

 

Le lezioni e le sfide che si susseguiranno nelle puntate porteranno i protagonisti felini a cimentarsi con le skills umane più difficili, come dirigere uno spettacolo di burattini, corse in motoscafo e gare all’ultima nota tra band.

 

Tutto questo sembra assurdo e impossibile? Cani Volanti ti dimostrerà che non è così dal 9 maggio, ogni martedì alle 23.35 su Sky Uno