di Helena Antonelli

 

A vincere la sfida a colpi di lunch and dinner nella quinta puntata di 4 Ristoranti a Londra, in onda ogni martedì alle 21.15 su Sky Uno, è Roberto Costa con Il Macellaio RC. Aperto solo dal 2012, il locale di Roberto ricorda un vero e proprio teatro, non solo per l’allestimento, ma soprattutto perché ogni sera da Roberto è spettacolo.


Quello che vuole trasmettere Il Macellaio RC è un concetto originale, una “nuova Italia” che però non si distacca mai dalla tradizione. Attraverso la carne di manzo o meglio la fassona piemontese, Roberto racconta e celebra il prodotto italiano, definendosi così un ambasciatore della bella penisola. Roberto stupisce lo Chef Borghese portando in tavola la storia italiana che racconta la sua passione per la cucina nostrana. L’intervista a Roberto Costa
 

 

Si aspettava la vittoria?
Sono molto sicuro del mio "concept" e partecipo sempre per vincere, caratterialmente però non me lo aspetterei mai prima della fine della competizione.

 

C’è qualcuno che secondo lei ha giocato di strategia?
Non deve esserci strategia quando si ha la coscienza pulita, eravamo ognuno rappresentante di un pezzo d'Italia e abbiamo cercato di rappresentarla al meglio.

 

A premiarla è stata la location e il conto ritenuto adeguato mentre molte critiche sono state sollevate per il servizio. Secondo lei è stato un appiglio dei ristoratori o effettivamente deve migliorare il servizio del suo ristorante?
Credo che sia stata apprezzata molto anche la qualità del cibo. Non posso recriminare nulla ai miei ragazzi perché se legge le recensioni dei Macellaio RC sul web sono tutte improntate sull'ottimo servizio e il cibo, se c'è stato un disservizio lo posso attribuire esclusivamente all'emozione per le telecamere e la tensione della serata...io li avevo "caricati" molto, se c'è una colpa e solo riconducibile a me e non al mio Team.

 

Come è stato partecipare al tavolo del confronto?
E' stato emozionante e mi è servito a fare ulteriore esperienza.

 

C’è qualcosa che l’ha colpita, positivamente ma anche negativamente, degli altri ristoranti in gara?
Mi ha colpito positivamente Paola e la passione che mette nel suo lavoro, il guanciale che abbiamo mangiato da lei era spettacolare. Christian di In Parma ha un'ottima concetto e lui è una gran bella persona, Aron mi ha dato l'impressione dell'amicone italiano, molto simpatico.

 

Un piatto che le ha ricordato veramente l’Italia c’è stato?
Il Guanciale di Paola.

 

Con la somma di denaro vinta ha deciso di premiare il suo team e Paola Sibilla, perché questa decisione?
Il mio Team perché hanno lavorato bene e il premio deve servire da ulteriore stimolo a fare sempre meglio, Paola perché ritengo abbia delle ottime potenzialità che non riesce a sfruttare completamente in una cucina poco attrezzata, spero possa usarli per migliorarla.

 

Mi dica in poche parole qual è la filosofia de Il Macellaio RC.
Raccontare una storia tutta italiana a tavola, fatta di uomini che curano le vigne, pascolano il gregge e pescano in mare il tonno...come comune denominatore la passione per offrire il meglio della nostra Italia. Macellaio RC deve essere considerato un ambasciatore dei prodotti italiani, senza compromessi. Simple as that!