Passo Predaia, un suggestivo valico della Val di Non a ridosso della Costiera della Mendola, luogo ideale per concedersi qualche ora rilassante o dedicarsi alle attività sportive, gustando i prodotti gastronomici tipici del Trentino Alto Adige. In questa suggestiva location sorge il Solarium Predaia, un agriturismo gestito da Lino Rizzardi e dalla sua famiglia, votato al territorio e al rispetto della natura che lo circonda e che è stato capace di attirare l'attenzione di 4 Ristoranti. Nato come azienda agricola a società partecipativa dei comuni della zona, il Solarium viene messo in vendita nel 2012: “Alla sua costruzione aveva partecipato mio padre, e sono sempre stato innamorato di questa location, quindi non ci ha pensato su due volte prima di comprare la struttura” ha spiegato Lino. Un luogo speciale la cui magia è riuscita a conquistare anche Alessandro Borghese, che arriva in Trentino alla ricerca  del ristorante con il cenone di Natale più curioso nella quarta puntata del suo show cooking.  

Una cucina semplice e gustosa – Il menù del Solarium Predaia è un vero e proprio inno alla tradizionale cucina del Trentino, fatta di ingredienti semplici e genuini, ma dal sapore inconfondibile. I clienti dell'agriturismo potranno gustare prelibatezze come il tris di canederli (un piatto di origine contadina composto da pane raffermo con speck o avanzi di carne) o assaggiare "tortei de patate", spezzatino di cervo e polenta, tutti realizzati con prodotti “ancor meno che a km zero, perché arrivano direttamente dalla nostra fattoria” precisa Lino Rizzardi, che serve sulle tavole del suo ristorante formaggio fresco e latte appena munto.

La fattoria Malga Coredo – Mucche, galline, ma anche maiali e asini: sono oltre 200 gli animali allevati nella fattoria Malga Coredo, che sorge a pochi Km di distanza dall' agriturismo: “Alcuni sono di nostra proprietà - aggiunge Rizzardi - altri li portiamo semplicemente all'alpeggio”. Nel mese di settembre alcuni capi di bestiame sono trasferiti al Solarium, così da fungere come tosaerba naturali nei pascoli che circondano il locale.

Una location immersa nel verde – Vero punto di forza della struttura, a detta del suo proprietario, è la posizione in cui sorge: dalla terrazza panoramica i clienti possono godere a pieno dell'incantevole vista sulle Dolomiti, dichiarate patrimonio dell'umanità dall'UNESCO. Circondato da verdi pascoli e prati sconfinati, il Solarium rappresenta la meta ideale per chi vuole allontanarsi dallo stress della città per una full immersion nella natura. La struttura, comoda e accogliente, segue l'arredamento rustico e semplice che caratterizza tutti i rifugi di montagna: è interamente realizzata in pietra e legno, in pieno rispetto dell'ambiente e del territorio.