Rinnovato per la terza stagione, il cooking show itinerante più seguito della televisione italiana torna su Sky Uno HD: condotto dello chef Alessandro Borghese, la nuova stagione di 4 RISTORANTI andrà in onda dal 29 novembre il martedì alle 21.15 su Sky Uno HD.

Adattamento di “My Restaurant Rocks”, il format ha un inconfondibile tocco italiano: la sfida tra imprenditori della ristorazione si trasforma anche in un pretesto per raccontare luoghi, culture gastronomiche e personaggi unici. E, a conferma di questo, è sufficiente raccontare i numeri che, “Alessandro Borghese 4 Ristoranti” ha raccolto nel corso delle tre edizioni: 104 ristoranti coinvolti nelle diverse puntate, 500 ristoratori incontrati, 20.000 Km percorsi e ben 1250 portate assaggiate.

 

I nuovi 10 episodi debuttano su Sky Uno sulla scia del successo della scorsa stagione, la cui media di spettatori nei 7 giorni è stata di 832.000 (+44% rispetto alla 1^ stagione) con picchi fino a 1.116.000. Nell’ascolto lineare degli episodi, gli spettatori medi della seconda stagione sono aumentati del 60% rispetto alla prima. Altre 10 tappe, per 10 sfide lanciate da Alessandro Borghese a 4 ristoratori per ciascuna area geografica per stabilire chi tra di loro è il migliore in una determinata categoria. Ogni ristoratore invita a cena gli altri 3 che, accompagnati da Alessandro, commentano e votano con un punteggio da 0 a 10 per la location, il menu, il servizio e il conto.


Al termine della votazione, si forma una classifica, che il voto di Alessandro può confermare o ribaltare. In palio per il vincitore di ciascuna puntata, il titolo di miglior ristorante e un contributo economico da investire nella propria attività.


La valutazione di Borghese si basa anche sulla meticolosa ispezione che fa all’arrivo in ogni ristorante: prima del servizio lo chef visita i luoghi esclusivi della cucina: cantine, orti, sale di degustazione e dispense, ogni singolo dettaglio non sfugge al suo attento giudizio.

Ristoranti e categorie variano ogni puntata, spaziando tra tradizione e innovazione, tra semplici trattorie e locali “di tendenza”. La prima puntata è ambientata in Emilia dove tra cappelletti, tagliatelle e tortellini, ogni città ha le sue specialità. Il pubblico di Sky Uno scoprirà chi merita di conquistare il titolo per la miglior pasta fresca della via Emilia. 4 RISTORANTI si sposta poi alla scoperta della cucina del lago di Garda, delle masserie salentine, del menu di Natale in Trentino, della cucina di bosco della Valtellina e di quella di confine di Trieste, le migliori carni grigliate di Milano, le trattorie urbane di Torino e le specialità del triangolo d'oro del Riso, tra Pavia, Novare e Vercelli.

 

In questa edizione, per la prima volta Chef Alessandro Borghese vola all’estero, a Londra, per scovare 4 realtà italiane che hanno messo radici nella capitale del Regno Unito.

Da quest’anno, tutti i ristoranti che partecipano al programma sono identificabili attraverso un “bollino” 4 RISTORANTI esposto all’esterno, una rete di locali testati da chi se ne intende: i ristoratori stessi.

 

Un’altra grande novità di questa edizione è un nuovo servizio pensato per gli abbonati Sky (con My Sky HD connesso a Internet) che potranno scoprire di più dei propri programmi di intrattenimento preferiti. Basterà accedere al canale interattivo di Sky Uno, premendo il tasto verde del telecomando durante la visione di “4 Ristoranti”, e navigare tra contenuti esclusivi per conoscere più da vicino i ristoranti visitati e i protagonisti della sfida, le località visitate da chef Borghese, le specialità locali assaggiate e i piatti dei menù. I contenuti sono accessibili durante la prima visione del programma, ogni martedì alle 21.15 dal 29 novembre.