di Paolo Crespi

 

Pre-sigla in strada, stile musical, per gli “strilloni” dell’Edicola all’esordio della terza settimana di messa in onda. Una puntata, l’undicesima, caratterizzata dai collegamenti con l’iPad “craccato”, ovvero  dominato dalla figura dell’inflessibile giudice del cooking show di Sky Uno “Hell’s Kitchen Italia” Carlo Cracco, che su richiesta di Fiorello e Meloccaro apre per la prima volta, in diretta, le ante del suo frigorifero rivelando alcuni ingredienti segreti della sua raffinata cucina: la pimpinella, il rabarbaro, la mentuccia…  E che al pubblico dei mattinieri regala la ricetta del suo rinomato “tuorlo d’uovo fritto”. Bisognerà attendere la puntatona serale, invece, per apprezzare al meglio le qualità canore dell’ospite musicale di oggi, Francesca Michielin, che ha solo il tempo, in chiusura, di salutare i fans sulle note di “I belong to you” accompagnandosi con una mini chitarra da viaggio, uno dei tanti strumenti che la giovane gloria sa suonare.

 

Molte e variegate le news che affollano la rassegna stampa del lunedì. In prima pagina, naturalmente, il boom di ascolti per i primi episodi di The Young Pope di Paolo Sorrentino su Sky Atlantic, con le inevitabili reazioni del pontefice in carica (“Veniteve a’ piglia o perdono”, l’invito di Bergoglio ai vertici Sky subito convocati in Vaticano) e i tanti remake del murales del papa cancellato a Borgo Pio: “tanto lo rifamo”, recita in romanesco uno dei più riusciti. Ma tengono banco anche gli strascichi della Brexit, con i gommoni stracolmi di banchieri che lasciano il Regno Unito in segno di protesta: “purtroppo sono le conseguenze di scelte sbagliate che si fanno ai referendum… quindi occhio italiani!”, è il monito di Fiorello. E lo scandalo del “pieno gonfiato”, visto però dalla parte dei benzinai nella passionale difesa della categoria inscenata in studio da Er Pompa

 

Intanto al bar si prepara l’ospite musicale: Michielin? No, a sorpresa c’è l’olimpionico Paolo Pizzo, argento nella spada a Rio 2016, che coraggiosamente si presta a cantare in diretta il classico di Little Tony “La spada nel cuore”. Tradito un po’ dall’emozione, il campione si fa infilzare dai conduttori (“per noi e un no!”) e poi, bontà sua, si fa ulteriormente coinvolgere, lasciandosi battere sportivamente da Fiorello in un pericoloso duello ravvicinato... A stasera!