Dopo il successo della prima edizione con migliaia di visitatori, quella di Venezia si conferma come una delle più importanti convention di tatuaggi al mondo. Il prestigio della manifestazione si evince non solo dal livello artistico dei tatuatori, visto che la partecipazione è solo su invito e basata su un attenta e scrupolosa ricerca tra i migliori artisti al mondo, ma è confermato anche dalle istituzioni che per la prima volta concedono il patrocinio della città di Venezia.

Questo sottolinea come la Venezia International Tattoo Convention , sia uno tra i più importanti eventi culturali in Città, per visitatori e risonanza mediatica mondiale, sia uno dei più prestigiosi eventi di tatuaggi in tutto il mondo.
 

Tra gli artisti presenti in questa seconda ricordiamo: Abel Miranda / Adem Senturk / Alex De Pase / Andrea Lanzi / Antonio Proietti / Barbora Sharuzen / Benjamin Laukis / Dave Paulo / Davinia do Santo / Denis Torikashvily / Eliot Kohek / Evgeniy Goryachiy (U-gene) / Horichiro / Ilya "Fom" Fominykh / Jak Connolly / Jay Freestyle / Jozsef Torok / Jurgis Mikalauskas / Kostas Tzikalagias / Lala Alessio / Lazaros Brone / Legion VKN / Levgen Knysh / Marcello Cestra / Marco Galdo / Marco Manzo / Mauro Amaral / Max Pniewski / Michael Taguet / Michele Agostini / Mikko Inksanity / Noa Yanni / Nuno Feio Artwork / Otheser / Paul Talbot / Piotr Olejnik / Rob Richardson / Samantha Barber / Silvano Fiato / SNT Simo / Thomas Carlie Jarlier / Timofey Nikulshyn /

 

 

Dall’ Argentina, Korea, Russia, Stati Uniti, Singapore, Nuova Zelanda, Polonia, Grecia, Portogallo, Svezia, Malta, Germania, Inghilterra e da ogni angolo d’Italia; non è una lezione di geografia ma solo alcuni dei paesi di provenienza dei migliori tatuatori al mondo che si sono dati appuntamento nella città d’arte per antonomasia, Venezia.

Tre giorni in cui l’arte usa la pelle per esprimersi nella magnifica cornice della laguna di Venezia, consentendo agli appassionati di frasi tatuare dai propri idoli e ai curiosi di ammirare le opere eseguite durante la manifestazione. Il focus dell’evento è l’artista, la sua arte e la simbiosi tra lui e la persona che desidera avere sulla pelle un opera unica ed irripetibile.

La Venezia International Tattoo Convention è una vera e propria festa dell’arte, in cui i tatuaggi saranno il filo conduttore. Lela Perez, campionessa del body painting internazionale, è pronta a lasciare il pubblico a bocca aperta grazie alle sue doti artistiche che trasformano i corpi in vere e proprie tele.

 

Ma non finisce qui, infatti la Venezia International Tattoo Convention organizza dei Tattoo Contest, dal Venerdì alla Domenica, dove i tatuatori si sfideranno a colpi di creatività e dove verranno eletti i migliori tatuaggi eseguiti in convention divisi per categorie. Visto i risultati dello scorso anno e l’alto tasso di partecipazione, l’organizzazione ha predisposto un’ area lounge esterna coperta per il pubblico dove poter assistere ai contest su dei maxi schermi e dove poter passare la serata tra arte, musica, drinks, lifestyle e amici.

 

 

PROGRAMMA TATTOO CONTEST:

VENERDÌ
ore 17.30: BEST OTHER STYLES + BEST JAPAN
ore 20.00: BEST OF FRIDAY
SABATO
ore 17.30: BEST COLOR + BEST REALISTIC
ore 20.00: BEST OF SATURDAY
DOMENICA
ore 17.30: BEST BLACK AND GREY + BEST TRADITIONAL
ore 20.00: BEST IN SHOW

 

L’organizzazione della Venezia International Tattoo Convention ospiterà la A.N.D.O.S., Associazione Nazionale Donne Operate al Seno, che parteciperà con uno stand informativo all’interno della manifestazione e promuoverà una raccolta fondi per perseguire gli obbiettivi di prevenzione e informazione.