di Barbara Ferrara

 

Il sipario sull’edizione numero dieci del talent show più amato del piccolo schermo si è aperto giovedì 15 settembre con la prima puntata dedicata alle audizioni e dopo la seconda e terza serata, che hanno registrato ascolti da record e fatto impazzire i social, è già tempo di Bootcamp, su Sky Uno giovedì 6 ottobre alle ore 21.15. Da qui, il passo verso gli Home Visit e i Live non è poi così lontano, anche se il percorso che porta dritti alla selezione dei finalisti, è un percorso a ostacoli e non prevede sconti per nessuno.

 

La nuova giuria quasi del tutto rinnovata con Fedez unico veterano, il ritorno di Arisa e le new entry Alvaro Soler e Manuel Agnelli ha già conquistato il pubblico. E a colpire, oltre alla bellezza solare della popstar latina, sono i commenti spietati e sinceri del leader degli Afterhours: “Sarò un giudice disturbatore”, e si capisce bene cosa intende, soprattutto alla luce delle ultime battute dirette alle aspiranti popstar durante le selezioni.


L’obiettivo dei giudici è trovare il vero talento, quello con t maiuscola, qualcuno che sia non solo una voce, ma “la voce” e questa rivoluzionaria decima edizione ha già visto esibirsi giovani promesse a cui sono state dedicate emozionanti standing ovation. Ciascun concorrente porta con se la sua storia, e spesso è proprio questa a fare la differenza. Non è facile trovare la forza e il coraggio di mettersi a nudo attraverso la musica avendo davanti un pubblico che è lì per giudicarti, ma quando succede, la magia fuoriesce dallo schermo e raggiunge chi ascolta e non nasconde qualche lacrima di commozione.

 

Ad accompagnarci prova dopo prova sarà, per la sesta volta consecutiva, Alessandro Cattelan: “Ricominciare è bello perché, oltre al piacere di vedere le facce conosciute, c’è la curiosità di scoprire quelle nuove”. In attesa di capire cosa succederà ai Bootcamp non perdere la Maratona Auditions: su Sky Uno lunedì 3 ottobre dalle 21.15 in poi, potrai (ri)vivere le emozioni delle tre puntate già andate in onda.