Difficile definire il significato della Fotografia, o di una fotografia. In attesa di Master of Photography, in onda ogni giovedì alle 21.10 su Sky Uno in simulcast con Sky Arte, scopri nelle citazioni che seguono, il pensiero di alcuni dei grandi maestri che ne hanno scritto la storia e di altre menti illuminate che ne hanno commentato il successo come McLuhan.

 

La fotografia è un arte; anzi è più che un’arte, è il fenomeno solare in cui l’artista collabora con il sole.
(Alphonse de Lamartine)

Fotografia, foto-grafia, significa scrivere con la luce. La fotografia, il cinema, conferiscono una specie di immortalità, una preminenza alle immagini e non alla vita reale.
(Herbert Marshall McLuhan)

Non fai solo una fotografia con una macchina fotografica. Tu metti nella fotografia tutte le immagini che hai visto, i libri che hai letto, la musica che hai sentito, e le persone che hai amato.
(Ansel Adams)

Delle volte arrivo in certi luoghi proprio quando Dio li ha resi pronti affinché qualcuno scatti una foto.
(Ansel Adams)

Una fotografia non è né catturata né presa con la forza. Essa si offre. È la foto che ti cattura.
(Henri Cartier-Bresson)

Nella fotografia esistono, come in tutte le cose, delle persone che sanno vedere e altre che non sanno nemmeno guardare.
(Nadar)

Per maestri ho avuto i miei occhi.
(Michelangelo Antonioni)

Scambierei volentieri tutte le immagini dipinte di Cristo con una sua foto.
(George Bernard Shaw)

Nella fotografia c’è una realtà così sottile che diventa più reale della realtà.
(Alfred Stieglitz)

La fotocamera è molto più di un apparecchio di registrazione, è un mezzo attraverso il quale i messaggi ci raggiungono da un altro mondo.
(Orson Welles)

È necessario affrettarsi se si vuole vedere qualcosa, tutto scompare.
(Paul Cezanne)

Un’immagine vale più di mille parole.
(Confucio)

La luce glorifica tutto. Trasforma e nobilita i soggetti più banali ed ordinari. L’oggetto è niente, la luce è tutto.
(Leonard Missone)

Se fotografi uno sconosciuto, nell’istante stesso in cui fai scattare l’otturatore, quella persona smette di esserti estranea, perché la porterai sempre con te.
(Giuseppe Tornatore)

Il denominatore comune di tutte le foto è sempre il tempo, il tempo che scivola via tra le dita, fra gli occhi, il tempo delle cose, della gente, il tempo delle luci e delle emozioni, un tempo che non sarà mai più lo stesso.
(Jeanloup Sieff)

La fotografia è una breve complicità tra la preveggenza e il caso.
(John Stuart Mill)

L’occhio vede ciò che la mente conosce.
(Johann Wolfgang Goethe)

Fotografare è trattenere il respiro quando tutte le nostre facoltà convergono per captare la realtà fugace: a questo punto l’immagine diventa una grande gioia fisica ed intellettuale.
(Henry Cartier Bresson)

Fotografare è porre sulla stessa linea di mira la mente, gli occhi e il cuore.
(Henri Cartier Bresson)

Se una foto è buona racconta molte storie diverse. Josef Koudelka
Oggi, con le nuove tecnologie digitali, tutti si sentono fotografi ma non è così. La fotografia è un vero linguaggio e ci sono tanti analfabeti.

(Paolo Roversi)