Da piccoli sembrava una bevanda da veri adulti, ma quando lo si assaggiava la prima volta, svaniva un po’ tutta la magia che lo circondava, solo a distanza di anni, una volta riassaggiato, iniziava ad essere buono. Stiamo parlando del caffè, apprezzato in tutto il Mondo, è la seconda bevanda, dopo l’acqua naturalmente, più consumata. Il primo paese ad usufruirne di più è la Finlandia dove ogni persona supera ogni anno i 10kg di caffè. In attesa dell’incredibile viaggio nel mondo dei bar italiani con Bar Fight e le nuove opportunità di business di Joe Bastianich e Andrea Illy, scopri cinque buoni e sani motivi per bere una tazza di caffè.

 

1. Ricco di antiossidanti il caffè, non solo contrasta l'invecchiamento, ma gli antiossidanti contenuti nella bevanda sarebbero anche maggiormente assorbiti dal nostro corpo rispetto a quelli che si trovano ad esempio in frutta e verdura.


2. L'aroma del caffè è un toccasana per le narici degli intenditori il semplice profumo del caffè ha la capacità di far sentire meno stressati, provare per credere!

 

©GettyImages

 

3. Il caffè rende atleti migliori: a riferirlo è il New York Post che, citando alcuni studi spiega come la caffeina abbia effetti benefici soprattutto in coloro che si cimentano in discipline di lunga durata, come la maratona o il ciclismo, perché aiuta a bruciare le riserve di grasso.

 

4. Il caffé fa bene al cervello, migliorando l'intelligenza. Già da alcuni anni è dimostrato come il caffé renda "più intelligenti", nel senso che permette al cervello di lavorare in modo più efficiente e brillante, nonostante una condizione di carenza di sonno. Questo grazie alla caffeina che migliora la concentrazione e l'attenzione, nonostante le poche ore di sonno.

 

 

©GettyImages

 

5. Il caffé rende più felici: quella che può sembrare una banalità è stata invece dimostrata da uno studio del National Institute of Health, che ha provato come, in coloro che bevono 4 o più tazze di caffé, c'è il 10% di probabilità in meno di sentirsi depressi rispetto a coloro che non hanno mai bevuto un caffé. Per questo la bevanda, in virtù dei suoi antiossidanti, viene considerata un ottimo rimedio contro la depressione.

 

Le ricerche riportate sono state effettuate prevalentemente negli Stati Uniti e naturalmente va considerato che le tazze di caffè oltreoceano non hanno quasi nulla in comune con le tazzine "concentrate" alle quali siamo abituati in Italia. Gli effetti benefici della caffeina, però, sono dimostrati, con sommo piacere degli amanti dell'espresso.

 

Insomma espresso, americano o nelle numerosissime varianti ormai in circolazione in ogni angolo del mondo, il caffè fa bene al cervello, alla pelle e al corpo!