Arriva su Sky Uno martedì 31 maggio alle ore 22.50 la prima puntata del format televisivo “Bar Fight” (Hashtag #BarFightIT), realizzato da Joe Bastianich e illycaffè, l’azienda triestina sinonimo dell’eccellenza del Made in Italy e della cultura del caffè in tutto il mondo, e con la produzione esecutiva a cura di ZeroStories.

Ogni giorno 20 milioni di persone entrano in uno dei 150 mila bar presenti nel nostro Paese: il bar è da sempre un luogo vivo, fatto di accoglienza e di calore, un nodo della rete sociale e della vita quotidiana italiana. Bar Fight nasce con l’obiettivo di valorizzare l’immagine del mondo dei Bar Italiani e aiutare concretamente giovani baristi che sognano di poter rinnovare il proprio locale grazie alla loro idea innovativa.

 

Il programma coinvolge due imprenditori di successo, Teo Musso e Francesco Manzoli, alla ricerca di nuove opportunità di business. Al loro fianco due guru d’eccezione, che li aiuteranno a valutare le proposte sulle quali investire: Andrea Illy, Presidente di illycaffè che ha guidato negli anni il percorso di espansione dell’azienda e del brand e Joe Bastianich, imprenditore statunitense con il fiuto per valutare le giuste tendenze e trasformare un semplice locale in un business di successo.

 

Quattro candidati sottoporranno al giudizio dei due investitori la loro idea di “concept bar”, ovvero luoghi creati con un nuovo modo di concepire la convivialità e il tempo libero. Solo due di loro potranno allestire una versione temporanea del bar dei propri sogni: avranno a disposizione due giorni per creare il proprio temporary bar con 5mila euro di budget, un bancone bar completamente allestito con le migliori forniture, l’aiuto di un team di allestitori e la consulenza di un Master Barista Università del Caffè di Trieste di illycaffè spa, Michele Pauletic.

Alla fine di ogni puntata, dopo essersi confrontati con Andrea Illy e Joe Bastianich che daranno i loro preziosi consigli per identificare le idee, le caratteristiche dei locali e le capacità delle persone sulle quali investire, gli investitori decidono se e su chi investire concretamente per aiutare i baristi in gara a realizzare il proprio bar dei sogni.


Chi sono gli investors?
Teo Musso: 52 anni, è l’uomo che ha importato e sviluppato l’idea della Birra Artigianale (Baladin) oggi possiede 16 locali in Italia e 4 nel mondo.
Francesco Manzoli: a soli 25 anni ha fondato ed è alla guida del locale più raffinato di Formentera. Oggi, dopo 10 anni, sbarca a New York con un locale con più di 60 persone di staff.


Chi sono i baristi in gara?
FRANCESCA SALVAN, MESTRE
ROBERTA ROTOLONI E PIERLUIGI COPPOLA, FOLIGNO
VALERIA MALLARDI, MILANO
FEDERICA ANTONIOLI, CHIERI (TO)

FLAVIO ESPOSITO, MILANO
SIMONETTA BAZZU E GIUSEPPE MARRONE, OLBIA
MARIANNA CAIAZZO E GIULIA CAPECE, BATTIPAGLIA
GIUSEPPE VALENTE, MILANO

ROBERTA ISGRÒ, MARCO SFORZA, GUIDO SCALA, TORINO
FRANCESCO ONNIS, TORINO
PIETRO CANOVA, UDINE
ANDREA SEMPRINI, VERUCCHIO (RIMINI)

ELENA e NOEMI CAREDDU E BRIGIDA PACIMEO, MILANO
CRISTIANO E FANNY DIOTTO, FIRENZE
PAOLA NOBILI, SARONNO
ROBERTO PORSIO, ROMA

DANIELE REGOLI, VALERIO CIARDIELLO, MARCO BORSERO, TORINO
GIANLUIGI E ANDREA GUERRIERI, MILANO
GABRIELE E DONATELLA D'ERRICO, MODENA
CINZIA PAIS, GENOVA

ANGELO MOLASCHI, MILANO
MAICOL RAVAIOLI, FORLÌ
SALVATORE GAROFALO E MARCELLO FERRI, MILANO
FRANCESCA VAZZANA, VOLPIANO (TO)