Con Lord of the Bikes, il format condotto da Ringo che lancia la sfida tra team di customizzatori di motociclette, si riaccende la passione per le due ruote. In attesa del nuovo show in prima tv su Sky Uno HD ogni martedì alle 22, ecco alcuni dei migliori video musicali che hanno per protagoniste le moto.

 

Le moto potrebbero sembrare sinonimo di musica rock, e in effetti sono tanti i videoclip di genere che lasciano libero sfogo alla passione delle due ruote: lo dimostrano Girls Girls dei Motley Crue, che all'amore per le motociclette affianca quello per le belle ragazze, così come Wait for Me di un alfiere del rock'n'roll come Bob Seger.

 

 

In realtà, anche il pop può dire la sua sull'argomento, grazie a coraggiosi come Robbie Williams sulla sua moto da cross in Bodies, oppure P!nk alle prese con un incredibile stunt in There You Go. Eppure è un altro ancora il genere musicale che rivela una vera mania per le motociclette.

 

 

L'hip hop è storicamente associato ai videoclip con macchinoni appariscenti. Eppure, tantissimi video rap hanno come soggetto non le auto, ma le moto. C'è chi come Meek Mill è un vero e proprio cultore e non lo nasconde, come nel suo video di Ima Boss. Ma non sono da meno DMX in Ruff Ryders Anthem e Redman in Ride, e con loro altri ancora.

 

 

Tra i video con moto più famosi, ma anche tra i più sbertucciati, c'è quello di Bound 2 di Kanye West, criticato per l'uso (non propriamente riuscito) di effetti speciali per far sembrare più longilinea la moglie Kim Kardashian. Ci si stupisce invece quando un maniaco delle Ferrari come Jamiroquai rivela di non disdegnare pure le belle moto, nel video di Blue Skies

 

 

E l'Italia, se ne sta a guardare? Ovviamente no: come poteva, ad esempio, un appassionato come Max Pezzali non concedersi almeno un giro in moto come nel video di Un giorno così? E come dimenticarsi la sempreverde Sei come la mia moto di Jovanotti?

 

 

Insomma, la passione per le motociclette ha ispirato numerosi musicisti e altrettanti videoclip. Potete rivederveli per prepararvi spiritualmente a Lord of the Bikes, in prima tv su Sky Uno!