Pasticceria francese fa rima con piacere, gusto, creatività, raffinatezza, qualità e tradizione. Basterebbe nominare i dolci tipici come la tarte tatin, la Saint-Honoré, il macaron, l’éclair, la millefoglie, il Paris-Brest, la fraisier, la religieuse o la torta al limone meringata, per far venire l’acquolina in bocca anche ai meno golosi. Tutti nomi questi, che non hanno bisogno né di traduzione, né di presentazioni.

 

E tra mele caramellate, creme al burro, mandorle pralinate, pasta choux, panna e pan di Spagna, è in arrivo su Sky Uno un appuntamento imperdibile: “Master pasticciere di Francia 3”.
In ogni puntata otto concorrenti dovranno affrontare diverse prove dimostrando la loro capacità, creatività e il loro talento, lottando l’uno contro l’altro per aggiudicarsi il titolo de “Le plus grand patissier”.

 

A giudicare le loro “creazioni” ci saranno quattro grandi maestri della pasticceria: Christophe Michalak, Christophe Adam, Pierre Marcolini e Philippe Urraca. La padrona di casa che ci accompagnerà attraverso questa appassionante sfida è la splendida Virginie Guilhaume.

 

Chi sarà il miglior pasticciere di Francia?
Emozionanti prove a tempo, sfide creative e test adrenalinici ti aspettano con Master Pasticcere di Francia 3, a partire dal 2 aprile, ogni sabato alle 23.10 solo su Sky Uno.