Milano è pronta a scaldare l’animo di tutti gli appassionati del tatuaggio e di chi a questo mondo si affaccia con timido interesse e spassionata curiosità. L’appuntamento con Milano Tattoo Convention è dal 5 al 7 febbraio presso l’Ata Hotel Quark, in via Lampedusa 11°. I migliori trecento tatuatori provenienti da ogni parte del mondo sono pronti a sfidarsi a colpi di macchinette da tatuaggio. Dalla Russia, Stati Uniti, Canada, Singapore, Giappone, Cina, Australia, Nuova Zelanda, Polonia, Grecia, Ucraina, Svezia, Germania, Inghilterra e da ogni parte di Italia. Tra gli artisti presenti Teresa Sharpe, Sasha Tattooing, Sasha Unisex, Myke Chambers, Marco Manzo, Randy Engelhard, Jose Lopez, Ellen Westhol, Sarah Miller per citarne solo alcuni.

 


Una tre giorni di incontri tra arte, cultura e spettacolo dove i tatuaggi saranno il filo conduttore, con tanto di star guest, tra questi, Tattoo Model Monami Frost, i rapper Jake La Furia e Gue Pequeno e lo chef Alessandro Borghese. Le Suicide Girls italiane Riae , Eden Von Hell e Ultima Suicide presentano in esclusiva Mister Tattoo Milano, il primo concorso per ragazzi tatuati, e come di consueto Miss Milano Tattoo. I vincitori saranno primati con un articolo all’interno di una delle riviste di tatuaggi più importanti al mondo, Inked Magazine. Killer Kiccen Production, factory sui Navigli con la direzione artistica di Beppe Treccia Iavicoli, presenta una mostra con 8 artisti di fama internazionale. Gli artisti presenti sono Mr.Wany, Mario Leuci, Max Petrone, Angelo Barile, Giuseppe Gep Caserta, Korvo, Eva Di Martino. Particolare attenzione a NoCurves, che utilizza il nastro adesivo per creare straordinarie opere d'arte, dando vita ad un immaginario futuristico fatto di linee spezzate e angoli, ispirato alle grafiche futuriste e al mondo digitale. E' stato scelto dagli Skunk Anansie, rock band inglese per realizzare la copertina del nuovo album "Anarchytecture" in uscita nel 2016.

 

Last but not least, Vans presenta VANS INK ART, la prima mostra al mondo di Slip-On tatuate organizzata all’interno della 21esima edizione della Milano Tattoo Convention, la più importante manifestazione italiana dedicata al tatuaggio. Una mostra in cui saranno esposte le Slip-On di Vans tatuate da Roman Abrego, Andres Acosta, Andrea Lanzi,Michele Agostini, Joe Capobianco, Myke Chambers, Victor Chil, Yomico Moreno, Fabio Onorini, Sasha Unisex e Norm Will Rise. La Slip-On diventa così un’opera d’arte unica e irripetibile, proprio come un vero tatuaggio sulla pelle.