Correva l’anno 2011 quando Francesca Michielin appena sedicenne vince l’edizione di X Factor. Un grande traguardo ma soprattutto una partenza per la cantautrice che nello speciale Francesca Michielin – La musica dentro, in onda lunedì 23 novembre alle 19.35 su Sky Uno, ci racconterà attraverso le tracce del suo nuovo disco autobiografico, “Di20”, tutto il percorso di crescita personale e professionale da X Factor ad oggi.
 

Il primo approccio alla musica, Francesca Michielin, lo ha avuto a soli nove anni iniziando a suonare il pianoforte. Per il canto c’è voluto qualche anno più tardi, quando per caso entra a far parte di un coro gospel. Oggi, questa piccola ma grande cantautrice di anni ne ha venti e il suo curriculum fa invidia a molti artisti.

 

Il suo primo singolo è disco multiplatino, con Magnifico ne ha ottenuti ben 4, due grandi palchi solcati: X Factor e Sanremo. Nel 2012 il primo album Distratto e poi dopo tre anni il suo secondo, “Di20”, un disco che sottolinea il mutamento che è avvenuto nell’artista, da giovanissima cantante trionfatrice di X Factor 2011 a oggi, autrice ed interprete dalle idee straordinariamente chiare sul suo percorso musicale e sulle sue scelte artistiche.

 

La riprova è proprio in questo disco, approcciato con un team musicale di respiro internazionale capitanato da Michele Canova che ha preso con entusiasmo questo progetto ricostruendo sulla sua visione, un suono che rappresenti lo stato dell’arte del miglior pop in circolazione.

 

Un percorso un po' inusuale, ci aveva confessato la Michielin alla presentazione del suo disco all’Unicredit Pavillion di Milano, che racchiude tre anni di esperimenti e collaborazioni, fondamentali per la sua crescita. Un disco pensato, ragionato nato dall’istinto della scrittura. Un completo featuring con se stessa. 

 

Tante sono le collaborazioni che la circondano. Prima fra tutte quella per il colossal americano “ Spider-Man 2 – Il Potere di Electro” per cui Francesca, unica artista italiana tra star internazionali, ha scritto e interpretato il brano “Amazing”, entrato a far parte della colonna sonora ufficiale del film.

 

“Di20”, come si nota dal prisma sovrapposto alla sua immagina di copertina, è un album che mette in evidenza tante sfaccettature della cantautrice lasciando venire allo scoperto cose importanti e profonde.

Un disco pieno di vita e di emozioni, poetico e al tempo stesso concreto, che racconta storie senza tempo, e che ci svela, con quella frase al suo interno, la grandezza di questa piccola artista: crescere non è paura di cambiare ma essere felici di diventare.