Lo chef più social del pianeta torna in esclusiva su Sky Uno con un’appassionante nuova stagione di “Alessandro Borghese – 4 Ristoranti”. In realtà però non se n’è mai andato, perché lui, vulcano in eruzione qual è, continua a lavorare instancabilmente così come ci ha raccontato durante la sessione di tattoo a cui si è sottoposto per aggiungere un altro tatuaggio ai suoi già numerosi: “Quest’estate non mi sono mai fermato, ho fatto un unico bagno al mare con mia figlia, vado da una parte all’altra”. E c’è da credergli: in agenda oltre ad “Alessandro Borghese – Kitchen Sound”, troviamo la terza stagione di “Junior MasterChef”, in onda a primavera, e la seconda stagione di 4 Ristoranti, una appassionante sfida on the road per scovare i locali più particolari d’Italia.


In 4 Ristoranti Borghese spiega che “ci sarà maggiore attenzione al cibo e ai protagonisti senza i quali non ci sarebbe il programma. E’ bello lavorare con loro: all’inizio sono un po’ intimoriti, ma quando prendono confidenza non li ferma più nessuno”. Inoltre quest’anno le dieci puntate conquistano la prima serata e chef Borghese è pronto ad accompagnarci, con la sua lunga esperienza nel campo della ristorazione, in una caccia al tesoro che si chiama creatività.


Faremo il giro dell’Italia, da nord a sud e in ogni puntata i protagonisti saranno quattro ristoratori di una stessa area geografica che si metteranno in gioco su aspetti quali: la location, il servizio, il conto e, infine, il menù che sarà al centro dei commenti di Alessandro. Ad accomunarli “un’inconsueta particolarità”, individuata di volta in volta da Chef Borghese, che li farà rientrare in una categoria precisa e tema della sfida: dal miglior ristorante vista mare nell’Argentario, passando per la cucina sperimentale a Ferrara, alla migliore pizza di Napoli, fino ai migliori ristoranti gestiti da marito e moglie tra San Benedetto del Tronto e Ascoli. La troupe di Alessandro ci farà conoscere anche alcuni ristoranti molto particolari in Piemonte, Liguria, Umbria e Sicilia.


In ogni puntata i ristoratori ospiteranno nel proprio locale i rispettivi “avversari” che ispezioneranno ogni angolo del ristorante ed esamineranno la cucina e il personale in servizio. A seguire, inizierà la cena vera e propria, dall’antipasto al dolce, nel corso della quale non mancheranno critiche e commenti pungenti. Ognuno darà il proprio voto sui quattro aspetti fondamentali del locale, ma l’ultima parola sarà solo ed esclusivamente di Chef Borghese: la sua opinione, infatti, potrà ribaltare il risultato che eleggerà il migliore ristoratore della puntata.

 


Hashtag ufficiale del programma: #Ale4Ristoranti