di Barbara Ferrara

 

Addio favole firmate Disney, l’ex stellina  Hannah Montana, raggiunta la popolarità grazie ai panni di una teen tutta casa, chiesa e musica, abbandona il suo amato cavallo bianco Blue Jean per montare sul palco calzando stivali in pelle e abiti succinti. Niente più trucco acqua e sapone ma labbra rosse per ammiccare come solo una vera femme fatale sa fare. A ventitré anni il ventitré novembre ha ormai dimenticato i tempi in cui, ancora perfettamente sconosciuta, si esibiva dal vivo di fronte a settecento ragazzini, oggi la platea davanti a cui si esibisce riempie gli stadi, conta numeri da capogiro e fan in delirio: Smilers in adorazione che la seguono ovunque. E lei, con la grinta di una giovane ribelle, canta, provoca e inscena uno spettacolo da popstar nata.

 

In attesa del live, un’orgia di scenografie, coreografie e siparietti ad alto contenuto erotico, in onda su Sky Uno il 9 ottobre alle ore 22.50, in cui vedremo la giovane Miley dimenarsi a cavalcioni su un hot dog gigante, sculacciare ballerine, e cantare senza sbavature da professionista qual è, scopri alcune delle curiosità meno note sull’enfant prodige americana che poco più che ventenne ha un conto in banca più ricco di quello di suo padre, suo primo mentore e fan.

 

Non è mai stata una santarellina: è stata espulsa da una scuola evangelica per il suo comportamento sopra le righe
A otto anni aveva già le idee chiare: voleva fare l’attrice
Il primo cd che ha comprato è stato “Hit me baby one more time” di Britney Spears
E’ mancina come suo padre ma ha imparato a usare anche la destra, suona con entrambe le mani
E’ più ricca di suo padre
Da bambina possedeva un asino, Eeyore
Ha adottato cinque cani
Ha conosciuto la Regina Elisabetta e la famiglia reale
Ha fatto circa 15 tatuaggi, il primo a 17 anni
Ha un disturbo cardiaco
Non ha frequentato il college
Ha la mania della pulizia e dell’ordine