di Marco Agustoni

 

Secondo Mark Richardson, storico batterista degli Skunk Anansie, ci sono pochi dubbi. La sua compagna di band Skin farà man bassa a X Factor, il talent di Sky Uno che quest'anno la vede in giuria al fianco di Elio, Mika e Fedez. Ecco che cosa ci ha raccontato Mark della cantante che porterà la sua grinta da rocker a X Factor 9.

 

Nonostante gli impegni di Skin siete al lavoro su nuove canzoni degli Skunk Anansie, giusto?

Esattamente, cominceremo a registrare ad agosto. Per il disco nuovo non abbiamo ancora delle tempistiche, ma ti posso dire che per fine anno usciremo almeno con un singolo.

 

Quindi per il 2016 vi rivedremo di nuovo dal vivo?

Assolutamente sì! Come dicevi Skin è immpegnatissima, ma già da febbraio dovremmo tornare a suonare live.

 

Dopo tutti questi anni, come riuscite a trovare sempre la stessa energia sul palco?

Noi in sostanza facciamo dischi per andare in tour, quel che ci interessa è suonare dal vivo. Per noi è una terapia, è uno scopo di vita... per cui trovare la grinta è facile.

 

Passando a Skin, come hai reagito quando hai scoperto che sarebbe stata tra i giudici di X Factor Italia?

Ho pensato: “Wow, è fantastico!”. Ma dopo l'entusiasmo è subentrata la preoccupazione, perché ho capito subito che avrebbe dovuto lavorare sodo. Non solo per lo show in sé, ma anche per imparare a padroneggiare una lingua nuova come l'italiano. Si sta dando un sacco da fare.

 

Skin è stata una scelta azzeccata per lo show...

È la persona ideale per questo lavoro. Sa tutto di musica, ha una cultura che va ben al di là del nostro genere. Per cui se dovessi essere giudicato da qualcuno per la musica che faccio, vorrei che fosse lei.

 

Quale sarà la sua dote principale, come giudice?

L'onestà. Se una cosa le fa schifo, te lo dice in faccia. E io lo so bene da amico e collega! [ride] Se serve non ha paura di essere brutale e la sincerità è molto importante per un musicista che vuole crescere e imparare.

 

Un difetto?

Vediamo... ecco, se sente della musica che le piace, non è in grado di smettere di ballare! 

 

E cosa sarà in grado di dare ai suoi ragazzi?

Tanta positività e una buona dose di autostima. Molti performer hanno bisogno di questo tipo di incoraggiamento, prima di salire su un palco.

 

Hai un consiglio per lei?

Con tutto quello che sta facendo, non le farebbe male dormire un po' di più... 

 

Un avvertimento per gli altri giudici?

Skin vincerà, è meglio che se ne facciano una ragione il prima possibile! [ride]

 

Una canzone degli Skunk Anansie che ti piacerebbe sentire sul palco di X Factor?

Hedonism, perché è una canzone all'apparenza semplice, ma in realtà difficilissima da cantare. Per cui se ci fosse un concorrente in grado di farla come si deve, penserei: “Bene, ora hai la mia attenzione”.