L'attesa è alta. Con Lorenzo 2015cc ha pubblicato un disco d'altri tempi, basti dire che la versione in vinile è stata pubblicata in tre album. Ora si aspetta di vederlo negli stadi. Protetto dal nuovo management internazionale si regala, e regala, tre San Siro: un privilegio che pochi possono permettersi. E poi girerà l'Italia, stadio dopo stadio, per fare ballare, divertire, emozionare tutta la gente, non solo quella della notte che ha accompagnato i suoi esordi.

Ma prima di diventare tutti una enorme tribù che balla perdiamoci nella magia del mondo di Lorenzo e guardiamo la storia di Lorenzo 2015cc:, come è nato, le apprensioni di Lorenzo, i dubbi, le gioie, la convinzione di avere fatto qualcosa di importante: l'appuntamento con Jovanotti - E non hai visto ancora niente è su Sky Uno venerdì 15 maggio alle ore 20.20.

Lorenzo è il protagonista di un lungo racconto intimo e personale tra musica e immagini attraverso i panorami più significativi della sua Cortona, e negli studi di registrazione dove ha lavorato alla preparazione del nuovo album, rivelando aneddoti significativi che lo hanno fatto crescere come persona e come artista. Un viaggio tra vita privata e professionale, eccezionalmente documentato anche dalle telecamere della JovaTV nata lo scorso settembre per accompagnare il viaggio del nuovo progetto.

In E non hai visto ancora niente Lorenzo svelerà i segreti e le emozioni di una vera e propria esplosione di creatività, la genesi delle sue canzoni che, in quest’album più che mai, rappresentano ciascuna un episodio libero e autonomo. E ancora, le sessioni di registrazione tra New York e la provincia toscana che hanno dato vita a Lorenzo 2015cc, le collaborazioni con musicisti internazionali da cui ha preso vita l’ultimo album, la nascita del nuovo tour. Tra mille idee che si trasformano in canzoni, l'universo  Jovanotti si espande, e Lorenzo accompagna lo spettatore con il suo entusiasmo, lungo il viaggio musicale che si completerà con Lorenzo negli Stadi 2015, il tour che partirà il prossimo 20 giugno da Ancona.