Continua la fase di selezione dei 14 piccoli aspiranti chef. Nell’episodio di Junior MasterChef Italia in onda mercoledì 22 aprile alle 21.10 in esclusiva su Sky Uno HD, i talenti in erba si troveranno ancora impegnati con le difficili prove dell’Hangar.

All’Hangar sono arrivati in quaranta. Dopo aver assistito alla performance culinaria dei primi due gruppi, i giudici e maestri del programma Lidia Bastianich, Bruno Barbieri e Alessandro Borghese sono pronti ad assistere alla prova del terzo e ultimo gruppo.  Anche loro si troveranno di fronte ad una prova complicata e piena di insidie. Dovranno affrontare un super Pressure Test in due step, e reinventare un particolare ingrediente rendendolo protagonista del loro piatto. Una prova che richiede non solo grande tecnica, ma soprattutto tanta creatività. Solo alla fine della puntata conosceremo i nomi dei 14 piccoli talenti, di età compresa tra gli 8 e i 13 anni, che sono riusciti a conquistarsi uno degli ambiti grembiuli e che si sono assicurati un posto nella MasterClass della seconda stagione di Junior MasterChef Italia.

Anche per la produzione di Junior MasterChef Sky si è avvalsa della preziosa collaborazione di Last Minute Market, la società spin-off dell'Università di Bologna impegnata sul fronte della riduzione degli sprechi e della prevenzione dei rifiuti da oltre 10 anni. Durante la realizzazione della seconda edizione, sono stati ritirati e ridistribuiti ad associazioni caritative ben 600 kg di frutta e verdura, 250 kg di farina e legumi e 150 kg di carne. Quest’anno per sensibilizzare i ragazzi sui temi legati alla riduzione degli sprechi alimentari domestici ed educarli ad una alimentazione consapevole, Sky Italia, in collaborazione con Magnolia e Last Minute Market, sta promuovendo il progetto per le scuole primarie e secondarie Junior Masterchef – Missione Zerosprechi. Il progetto si inserisce nell’ambito delle attività di Sky a favore delle nuove generazioni. Sul sito juniormasterchef.sky.it sono a disposizione gratuitamente per tutte le scuole i materiali multimediali delle lezioni “Missione Zerosprechi”.

Dal sito del programma si potranno scaricare: le schede realizzate da Last Minute Market – dati, informazioni e le semplici regole da mettere in pratica per ridurre gli sprechi domestici; un video con semplici ricette a base di "avanzi e scarti" tipici di un ambiente domestico, realizzabili anche dai più piccini; un quiz finale, per verificare la conoscenza da parte dei ragazzi dei temi affrontati.