A Bastianich: Restaurant Startup ormai si sa: a contare sono le idee di business vere, quelle che hanno basi solide su cui svilupparsi. Non basta la passione, né la voglia di farcela e la determinazione. L’arte del business è qualcosa di più, come Bastianich insegna.

C’è chi si reinventa il concetto di cono, offrendo nuovi modi di assaporare un gelato…magari con l’aggiunta di uova e bacon, c’è chi si butta sugli hamburger da passeggio, e chi prova a mettere sul mercato un particolare tipo di pane artigianale senza conservanti. A ognuno il suo progetto: un budget di 7.500 dollari e trentasei ore di tempo per realizzare il proprio sogno devon bastare…

Durante il corso del quinto episodio abbiamo visto Joe Bastianich e Tim Love passare in rassegna e promuovere la proposta di Scott e Brian, i due fratelli “Banza” che vogliono realizzare il loro obiettivo: rivoluzionare il concetto di pasta. Il loro prodotto, nonostante il packaging orrendo (come Joe stesso ha voluto sottolineare), ha fatto centro. Una pasta senza glutine pronta a sfidare la concorrenza.

Cosa ci aspetta nel prossimo appuntamento? Scoprilo in prima tv assoluta, su Sky Uno mercoledì 11 febbraio alle 21.10.