La competizione è rovente, i gruppi vocali agguerritissimi e i giudici pronti a scovare il nuovo talento della musica americana. The Sing Off vi dà appuntamento a giovedì 13 novembre, alle 20.10, su Sky Uno.

La quarta edizione del talent è più viva che mai, alcune formazioni hanno già abbandonato la gara, altre sono ancora in gioco, ma sanno che in finale non c’è posto per tutti. Nelle prime puntate i gruppi si sono esibiti sui più grandi successi della musica pop, soul, r’n’b e hip-hop, sfidandosi con pezzi di Rihanna, Christina Aguilera, Nelly, Aretha Franklin, Bonnie Tyler, Johnny Cash e tanti altri.

Nick Lachey, padrone di casa, ci ha spalancato le porte dello studio televisivo dove ogni giovedì sera la musica regna sovrana. I gruppi vocali devono sfidarsi davanti gli occhi, e le orecchie, di tre grandi esperti del settore: Jewel, Ben Folds e Shawn Stockman. La prima è la regina di questo programma, nella sua carriera ha venduto più di 27 milioni di album, il suo lavoro di debutto ha superato la vendita di 8 milioni di copie negli Stati Uniti e vanta una serie infinita di riconoscimenti musicali. Al suo fianco c’è Ben Folds, ex leader dei Ben Folds Five, ora cantante solista con una carriera avviata, grande esperto musicale e conoscitore dell’ambiente discografico. Il terzo giurato è Shawn Stockman, membro dei Boyz II Men, formazione che vanta risultati storici come il terzo artista dopo Elvis Presley e The Beatles ad aver avuto due singoli consecutivamente alla prima posizione Billboard e il quarto artista ad aver speso il maggior numero di settimane alla prima posizione della chart americana.

Il talent prevede l’esibizione di gruppi vocali che davanti ai tre giudici dovranno dimostrare di meritarsi il posto nella puntata successiva, le due formazioni con il minor numero di voti si scontreranno con la stessa canzone per restare in gioco.

The Sing Off vi aspetta giovedì 13 novembre, alle 20.10, su Sky Uno. La guerra è appena iniziata!