Sono Tommy Helm, Big Gus e Jasmine Rodriguez ad accogliere i protagonisti del secondo appuntamento andato in onda su Sky Uno mercoledì 16 luglio in prima tv assoluta alle 22. Ed è grazie alla loro maestria, al loro talento e alla loro esperienza che sono riusciti (e riusciranno sempre) a cancellare le tracce di orribili tatuaggi impressi sulla pelle di Erika, Dag e  J.R.

Tutti hanno fatto un buon lavoro e Jasmine si dichiara molto contenta: “Mi piace cambiare stile ogni volta, cerco di espandere i miei orizzonti”. E davanti al tatuaggio di J.R. ha davvero compiuto un miracolo, il malcapitato aveva il viso e il nome della sua ex fidanzata tatuaggio sulla spalla, “la strega” – come la chiama lui. “Questo tatuaggio è una maledizione, sono passati dieci anni da quando ho fatto questo tatuaggio e da allora non ho più avuto una storia importante”. Alla fine della sessione la strega torna al suo passato, e al suo posto ruggisce uno splendido leone…

Erika invece ha le lacrime agli occhi quando realizza che il suo vecchio tattoo non c’è più grazie alla bravura di Big Gus. “Ho fatto il più grande errore della mia vita, mi condiziona, mi toglie sicurezza”, e ora che al suo posto c’è l’omaggio a Los Angeles che ha sempre sognato si commuove dalla gioia. E può finalmente dimenticare anche il trauma subito…

Infine Dag nella mani di Tommy ritrova il sorriso perso nel momento in cui si tatua una foglia di marijuana sul polso: “Ho avuto diversi problemi soprattutto lavorativi, cambiare questo tatuaggio potrebbe cambiare tutta la mia vita”. E così è stato, perché come dice Big Gus: “Possono piangere finché vogliono ma l’importante è che siano contenti quando escono da questa porta”.