Bambini e cucina: un binomio che funziona in modo perfetto, perché unisce divertimento, gioco, sfida e crescita.
La versione baby a stelle e strisce del talent culinario più avvincente del piccolo schermo è partita ufficialmente lunedì 14 aprile su Sky Uno, regalando da subito forti emozioni agli spettatori più giovani e agli adulti.
Sì, perché i protagonisti, bambini fra gli otto e i tredici anni, hanno tutta l'aria di essere già dei fuoriclasse. Seri nel realizzare le loro specialità, preparatissimi su tecniche e cotture, abili nelle presentazioni, ma poi subito pronti a ridere e a mostrare tutta la loro ingenuità e freschezza.

A giudicarli, un trio che farebbe impallidire perfino lo chef più navigato: Graham Elliot, cuoco statunitense, nato a Seattle, il temibile Gordon Ramsay, che il pubblico di Sky Uno ha imparato a conoscere grazie a programmi quali Hell's Kitchen (attualmente in onda nella versione italiana, condotta da Carlo Cracco) e Joe Bastianich, un altro volto noto, che ha preso parte come giudice a MasterChef Italia.

Nel corso degli episodi 3 e 4, in onda su Sky Uno il 21 aprile alle 21.10, Alexander, Gavin e Kaylen - i tre bambini che hanno incantato i giudici nella preparazione degli hamburger la settimana scorsa - si cimenteranno in una prova dove dovranno dare sfoggio di tutta la loro abilità, facendo attenzione a non cadere nell'errore di montarsi la testa...basterà, infatti, la panna: protagonista indiscussa della prima sfida. Il vincitore otterrà un importante vantaggio da utilizzare nel corso della puntata.
A seguire, una prova degna di una mission impossible per i 10 concorrenti in gara, chiamati a ricreare uno dei piatti più complessi sul piano realizzativo (se non altro per il metro di paragone): il celeberrimo filetto alla Wellington secondo la ricetta di Gordon Ramsay! Chi riuscirà a conquistare lo chef più esigente della tv?

Nel quarto episodio, in onda dalle 22.00 su Sky Uno, occhi puntati su una Mystery Box ricca di ingredienti che, notoriamente, i bambini detestano! Spazio, dunque, a reni, fegato, sardine e cavoletti di Bruxelles per i coraggiosi cuochi in erba!
Se siete curiosi di sapere come se la caveranno, non perdetevi la puntata di lunedì 21 aprile!