Superate le dure selezioni, nei due episodi in onda giovedì 20 marzo dalle ore 21.10 su Sky Uno HD, finalmente i quattordici piccoli cuochi possono entrare nella cucina di Junior MasterChef Italia. Ad attenderli, i giudici Lidia Bastianich, Bruno Barbieri e Alessandro Borghese e la prima Mystery box della stagione.

Ospite dell’Invention Test sarà lo chef stellato Pietro Leemann, maestro indiscusso della cucina vegetariana. Grazie ai sui preziosi suggerimenti i piccoli chef impareranno tutti i segreti e le tecniche per rendere squisita la verdura, tra gli ingredienti tradizionalmente meno amati dai bambini. Solo che saprà realizzare un piatto che esalta il gusto della verdura avrà la possibilità di proseguire la gara, mentre per due piccoli chef sarà tempo di abbandonare il grembiule.

Nel secondo episodio, una prova in esterna davvero elettrizzante attende i concorrenti di Junior MasterChef. La classe di piccoli chef sarà infatti ospite del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo Da Vinci” di Milano. Qui, divisi in due squadre, dovranno imparare a collaborare e a lavorare insieme come una vera brigata di cucina. A giudicare i piatti saranno i dipendenti del museo che decreteranno la squadra vincente. La squadra sconfitta, invece, dovrà affrontare il temuto Pressure Test al termine del quale altri due concorrenti dovranno lasciare la cucina di Junior MasterChef.