Dopo l’eliminazione dell’imprenditore web Fulvio Cugno, nella seconda prova i 13 candidati in gara dovranno stringere accordi per conto di Groupon, azienda leader nel settore gruppi d’acquisto online.

I candidati dovranno stringere accordi con gli esercenti commerciali della città, spaziando dalla ristorazione al benessere, dal teatro ai corsi di lingua. I deal che otterranno le migliori condizioni e rispetteranno in pieno le regole dell’azienda, saranno pubblicati online per 24 ore. A vincere sarà la squadra che otterrà maggiore profitto nelle vendite.

Ma la decisione finale spetterà solo e soltanto al Boss, che al rientro dalla prova, durante la “boardroom”, ascolterà i rapporti di Patrizia Spinelli e Simone Avogadro, si confronterà con le due squadre e sceglierà chi premiare ma soprattutto chi tra i candidati sarà fuori. Di puntata in puntata la gara sarà sempre più avvincente, perché sarà soltanto un candidato ad avere la straordinaria possibilità di iniziare la propria carriera professionale lavorando a fianco di Flavio Briatore in una delle sue aziende, con un ruolo di rilievo e un importante stipendio a 6 cifre.