Spessore umano e spettacolarità, queste e molte altre le caratteristiche del nuovo e avvincente docu-reality prodotto e condotto da Luca Argentero. L’attore ci porta alla scoperta dei pericoli della montagna, nel cuore pulsante delle Alpi, in Valle d’Aosta. Qui assisteremo a un adrenalinico documentario “vero sulla vita vera, con persone vere”. Un assaggio di quello che ci racconterà Argentero nel corso delle otto avvincenti puntate, possiamo scoprirlo nel video.

Come ha recentemente dichiarato Simone Gandolfo, regista e creatore di Pericolo Verticale, si è trattato di operare in un contesto molto particolare: “Bisognava catturare l’azione mentre l’azione avveniva. Abbiamo giocato in punta di piedi senza essere di intralcio. L’intento era raccontare la vita vera come se si trattasse di un film americano, e ci siamo riusciti”.

Protagonisti, oltre alla natura incontaminata e spesso ostile, sono guide alpine, medici, verricellisti e piloti di elicotteri addestrati a intervenire in situazioni limite a quattromila metri di altezza. Persone in carne e ossa come noi, che rischiano la vita per salvare quella altrui. Persone che non possono sbagliare e che ogni giorno dedicano tutto il loro impegno e le proprie competenze al servizio degli altri. Eroi stra-ordinari a cui dobbiamo tutta la nostra stima e ammirazione.