Dopo il successo della prima edizione di The Apprentice, che ha portato alla vittoria Francesco Menegazzo, Flavio Briatore torna a caccia dell’imprenditore ideale, per una nuova grande edizione dell’unico talent show sul mondo del business: i 10 episodi della seconda edizione andranno in onda dal 17 gennaio, tutti i venerdì alle 21.10 solo su Sky Uno HD.

Il “boss” Briatore al termine della prima edizione ha scelto di avere al suo fianco Francesco Menegazzo, che da quel momento ha lavorato, e tuttora lavora, al fianco di Briatore prima a Montecarlo e poi a Malindi, dove si è occupato della fase finale di realizzazione del resort Billionaire. Il manager piemontese metterà nuovamente a dura prova la creatività, l’intraprendenza e il talento manageriale dei candidati di questa seconda edizione, assegnando loro sfide sempre più impegnative. Gli aspiranti “apprendisti” dovranno dimostrarsi reattivi, agire correttamente sotto pressione e saper lavorare efficacemente in team. In ogni puntata saranno divisi in due squadre, e li vedremo alle prese con le prove più disparate: da una sfida a colpi di street food, alla ricerca di offerte da mettere in vendita su internet per 24 ore, dall’organizzazione di un’asta di beneficienza fino all’ideazione di una linea di abbigliamento. E ancora, le due squadre dovranno promuovere alcuni modelli di automobili attraverso la creazione e realizzazione di un branded content, ma anche organizzare una convention per 150 venditori.

A seguirli, per monitorare il loro operato durante le prove, che si svolgeranno in Italia e all’estero, saranno due tutor: Patrizia Spinelli, da vent’anni braccio destro e PR manager di Briatore e Direttore Marketing e Comunicazione di Billionaire Life, e Simone Avogadro di Vigliano, consulente internazionale e vicepresidente di una società presente nelle maggiori capitali del sud est asiatico. Ma la decisione finale spetterà solo e soltanto al Boss, che in ogni puntata durante la “boardroom” ascolterà i rapporti di Patrizia e Simone, si confronterà con le due squadre e sceglierà chi premiare e chi eliminare tra i candidati, finché in campo ne rimarrà soltanto uno. Il più meritevole avrà la possibilità di iniziare la propria carriera professionale lavorando a fianco di Briatore in una delle sue aziende, con un ruolo di rilievo e un importante stipendio a 6 cifre.

Nella prima settimana il Boss, insieme ai due tutor, Patrizia Spinelli e Simone Avogadro di Vigliano, accoglierà i 14 candidati in boardroom. Una volta entrati nella loro nuova dimora: un loft di quattro piani, il Boss chiederà ai ragazzi di sporcarsi le mani. Ogni squadra avrà a disposizione un budget per comprare prodotti alimentari da rivendere al Parco di Monza durante le prove del Gran Premio di Formula 1. Chi dimostrerà maggiori abilità di pianificazione e di vendita?