di Linda Avolio


Mancano solo tre episodi alla fine della prima stagione di Nymphs, ma i misteri da svelare sono ancora parecchi. Per esempio: com'è nata la leggenda che parla della ninfa che libererà le compagne dalla schiavitù? E qual è il ruolo di Samuel in tutto questo? Perché altre persone hanno un ciondolo identico a quello che gli ha regalato suo padre?
Le domande in cerca di una risposta, insomma, sono ancora molte, e in attesa del decimo episodio – che andrà in onda martedì 10 dicembre alle 22:00 su Sky Uno HD –, ecco il riassunto del nono.

La prossima luna piena è alle porte, e Didi, dopo essere morta ed essere stata riportata in vita dalle api, sente addosso una nuova energia. A dire il vero la sentono anche tutti gli uomini sul suo cammino, che non possono fare a meno di ammirarla, anche più di prima.

Tutti gli uomini tranne uno, Samuel, che per ora si è trasferito a casa di Jessica. Il ragazzo continua a pensare a Didi, ma non ha intenzione di tornare sui suoi passi, anche se, per sua sorpresa, si ritrova a rifiutare un approccio della sua nuova ragazza. Qualcosa in lui gli sta chiaramente dicendo che si sente ancora legato alla sua ex, ma in un modo inspiegabilmente forte. Come mai?

Tornando a Didi, succede qualcosa di inaspettato (quantomeno per lei, per noi spettatori che siamo a conoscenza dei piani di Erik un po' meno): mentre sta uscendo per andare a un appuntamento con un ragazzo (è una notte di luna piena, e lei deve “nutrirsi”), viene attaccata da un brutto ceffo che l'addormenta e la rapisce. Chiaramente l'uomo è stato ingaggiato dal satiro.

La giovane ninfa è rinchiusa nel retro di un furgone. E' ancora stordita, ma riesce a chiamare Kati, che, aiutata dall'ispettore Harju, si mette subito sulle sue tracce. I due, infatti, riescono a rintracciare l'uomo che ha prestato la baita in Norvegia a Erik, ma questi non collabora, quindi la ninfa e i poliziotto sono al punto di partenza.

Nadia, intanto, ha deciso che l'unico modo per non pensare più a Jesper è abbracciare totalmente la causa per la quale ha deciso di combattere, così risponde a una richiesta di aiuto di Frida, che si trova a Nimes, in Francia, con altre ribelli che hanno deciso di scappare dai loro padroni. Una delle ninfe, però, è ammalata: riuscirà Nadia la guaritrice a guarirla?

I flashback del nono episodio sono invece dedicati alla nascita di Didi e al suo affidamento a quella che diventerà la sua madre adottiva. Le tre ninfe ribelli sono in Catalogna, e Rose sta sempre peggio. Con uno stratagemma, Kati riesce a far allontanare Nadia, e approfitta della situazione per scappare con l'amica incinta. La sorte della creatura nel grembo della donna, infatti, è troppo importante, e meno persone ci saranno di mezzo, più probabilità Kati avrà di mettere in salvo quella che potrebbe essere la Leggenda.

Montpellier, Francia. Quando Rose partorisce una bambina, la ninfa dei monti non ha dubbi: quell'esserino sarà colei che libererà la sua specie dalla schiavitù. Così, dopo averle fatto tatuare sul ventre il nodo di Astarte (ndr, pensavamo tutti che Didi fosse nata con quel simbolo, invece è opera di un tatuatore!), la consegna a una donna che porta al collo un ciondolo identico a quello di Samuel. Il mistero si complica.

Al suo risveglio, Didi si accorge di essere prigioniera, e scopre presto di chi: di Erik, che ha intenzione di raccontarle tutta la verità sulla leggenda che la vede protagonista. O quantomeno, la sua verità. Secondo il libro dei nodi, Didi sarebbe destinata a unirsi durante l'eclisse lunare con un satiro che avrà il sangue di sileno, e a generare un nuovo sileno (ndr, i sileni sono sono figure della mitologia greca, divinità minori dei boschi. Nymphs è molto più complicato di quanto non sembri!). Il satiro con sangue di sileno, neanche a dirlo, è proprio Erik.

Il giorno successivo, Erik finalmente libera la giovane ninfa dai capelli rossi, le confessa di essere innamorato di lei e di voler portare a compimento la leggenda. Didi decide di stare al gioco, ma ballando lo seduce al punto di fargli perdere il controllo, e quando il satiro la attacca per possederla, lei lo afferra per il collo e per poco non lo uccide! Dopodiché fa l'unica cosa sensata che potrebbe fare: scappa. Non ha però idea di dove si trovi...


L'appuntamento con il decimo episodio di Nymphs è per martedì 10 dicembre alle 22:00, come sempre solo su Sky Uno HD.