Gli chef Gordon Ramsay, Graham Elliot insieme al ristoratore Joe Bastianich, puntata dopo puntata, diventano sempre più severi e implacabili nei confronti dei concorrenti rimasti in gara in questa quarta stagione di MasterChef Usa.

Ricordiamo che il titolo finale di MasterChef d’America prevede un premio di ben 250mila dollari. Anche per questo gli aspiranti cuochi si affrontano in ogni puntata senza esclusione di colpi e con una tenacia e una determinazione sempre crescente.

Come per esempio nella puntata numero 22 in cui i concorrenti hanno dovuto cucinare per 50 persone in uno speciale pranzo di beneficenza organizzato nel ranch di Paula Deen, una delle più accreditate e seguite celebrity-chef della tv americana.

Nella puntata successiva, ovvero la numero 23, la sfida tra la squadra blu (Luca, Natasha) e quella rossa (Jessie e Krissi) inizia dall'enorme mystery box. Dal suo contenuto dovranno far uscire un pranzo completo: dall' antipasto, alla portata principale e al dessert. Un'ultima annotazione: il tema del "pressur test" della puntata è il cioccolato. Quindi vedremo tanti, tantissimi dolci, naturalmente giudicati implacabilmente dai tre giudici Ramsay, Elliot e Bastianich.