Un contratto discografico da un milione di dollari e la possibilità di diventare una vera popstar: questo è il senso e lo scopo della terza stagione di X Factor Usa. Si parte con la prima puntata il prossimo 12 dicembre a mezzanotte su Sky Uno, dopo la finale di X Factor Italia. La serie completa, invece, verrà trasmessa a partire dal 16 dicembre, sempre da Sky Uno, ogni lunedì alle 21.10 con un doppio appuntamento serale.

A condurre questa terza edizione è Mario López mentre la giuria è composta dai confermati Simon Cowell e Demi Lovato accompagnati dalle nuove entrate Kelly Rowland e Paulina Rubio (che hanno sostituito L.A. Reid e Britney Spears).

Per quanto riguarda le categorie, sono rimaste suddivise in 4 (come nelle precedenti edizioni), ognuna affidata ad un giudice. I ragazzi a Paulina Rubio, le ragazze a Demi Lovato, gli over 25 a Kelly Rowland e i gruppi vocali a Simon Cowell.

Molti i talenti emersi in questa prima puntata. Da non perdere la giovanissima Rion Paige di appena 13 anni affetta da una malattia congenita alle braccia. Rion è cresciuta sapendo di essere diversa e ne ha fatto un suo punto di forza. Altra voce incredibile è quella dell'over 25, Lillie McCloud che ha davvero entusiasmato i giudici. Giudici che sono stati colpiti anche dalla personalità dei due giovani innamorati, Alex & Sierra che hanno presentano una versione particolarissima di un successo di Britney Spears.

Insomma, una prima puntata partita con il piede giusto, inseguendo il vero spirito di X Factor. Quello cioè di scoprire talenti nascosti e di dargli una vera possibilità di sfondare nel campo della musica e dello spettacolo.