Lo conoscono anche le pietre come Morgan, ma le fan più scatenate rischiano svenimenti anche quando sentono pronunciare il suo nome di battesimo, quello con cui pochissimi lo chiamano: Marco Castoldi.

Il brizzolato più celebre del piccolo schermo fa palpitare molti cuori e attira le simpatie di tanti, buongustai musicali e non.
Sky Uno gli dedica l’appuntamento di “Uno in Musica” sabato 7 dicembre alle ore 11.40 per permettere a chiunque di scoprire le migliaia di sfaccettature e di sfumature che connotano la personalità e la carriera di questo enfant prodige dello show buisiness.

Fondatore assieme ad Andrea Fumagalli dei Bluvertigo, storica band di alternative rock made in Italy, cantautore e polistrumentista, in 41 anni suonati ne ha fatta di strada.
E di musica, soprattutto.

Dal 1991 al 2001 e poi ancora nel 2008 assieme ai Bluvertigo (con cui incide tre album, Acidi e basi, Metallo non metallo, Zero - ovvero la famosa nevicata dell'85), dal 2003 a oggi come solista (ha sfornato già cinque dischi da chapeau: Canzoni dell’appartamento, Non al denaro non all'amore né al cielo, Da A ad A, Italian Songbook Volume 1, Italian Songbook Volume 2), Morgan ha già scritto parecchi capitoli di storia della musica rock tricolore.

Per non parlare di quelli di storia della TV, al paragrafo “Talent show di successo”…
Morgan ha infatti raggiunto un’enorme popolarità da quando veste la “toga” del giudice di X Factor, il programma in cui la sua cultura musicale e la sua innata arte delle sette note si fondono per insegnare a nuove leve i segreti del do-re-mi-fa-sol-la-si.


Per chi volesse conoscere a fondo il bel tenebroso Morgan, l’appuntamento è per sabato 7 dicembre alle ore 11.40 su Sky Uno HD con “Uno in Musica”.
Nella superba cornice di una cascina di Morimondo, Morgan ha svelato a Francesco Castelnuovo i segreti del suo nuovo album