di Linda Avolio


They tried to make me go to rehab, but I said no,no,no (Hanno provato a mandarmi in rehab, ma io ho detto no, no, no), cantava la compianta Amy Winehouse nella sua canzone più nota, una sorta di epitaffio musicale che ancora oggi ronza nelle orecchie ogni volta che si sentono o si leggono quelle cinque lettere.
Sappiamo dunque come la pensava la tormentata artista inglese, e probabilmente Jackie – la protagonista di Nurse Jackie – Terapia d'urto, in onda ogni martedì sera alle 22:45 su Sky Uno HD – le darebbe ragione. Eppure, per amore delle figlie, la nostra infermiera preferita all'inizio della quarta stagione decide di intraprendere un percorso di riabilitazione, anche se breve.


Dopo solo due settimane in clinica, infatti, Jackie, contro il parere della sua consulente, decide che è arrivato il momento di tornare nel mondo reale. Il bisogno di rivedere le figlie e di calcare nuovamente i pavimenti in linoleum del suo pronto soccorso è troppo forte, più forte della voglia di ingerire pillole su pillole. Riuscirà la nostra eroina a resistere alle tentazioni? Chi vivrà vedrà, ma intanto Jackie è libera. Con sé, però, porta il ricordo e il numero di cellulare di Charlie, suo amico e confidente.

In ospedale sono tutti contenti di rivederla, specialmente Zoey, la dottoressa O'Hara (che aspetta un maschietto) e il bizzarro dottor Cooper. L'infermiera Peyton non può fare a meno di notare i numerosi cambiamenti messi in atto dal dottor Cruz, che cerca di convincerla che il cambiamento è “cosa buona e giusta”.
Archiviato il “viaggio a Disneyland”, (quasi) tutto sembra come prima, ma i problemi non tardano ad arrivare: Jackie sente che in qualche modo le due settimane di rehab l'hanno resa più sensibile – troppo sensibile! –, per non parlare del fatto di dover maneggiare medicinali tutto il giorno. Inoltre, la sua vita privata continua a scendere sempre più in basso: non solo Kevin sa della sua relazione con Eddie, ma Grace non vuole più vivere con lei.

Il quarto episodio si apre con la nostra disorientata eroina alle giostre insieme alle sue figlie e a Zoey. Il rapporto con Grace è sempre più problematico, e il fatto che la ragazzina abbia scoperto che la madre è stata in clinica di certo non semplifica le cose. Con Kevin non va di certo meglio: l'uomo si fa dire da Eddie ogni singolo medicinale passato sottobanco all'ex moglie per poterla allontanare legalmente dalle ragazze.

Sul fronte lavoro, Cruz è di nuovo all'attacco: ha detratto dallo stipendio dell'infermiera Peyton ogni singola cosa presa senza permesso, e in busta paga le sono rimasti solo 63 dollari. Eleanor, intanto, chiede consiglio a Gloria per il congedo di maternità.
Jackie, stressata e al limite, chiama Charlie. I due si danno appuntamento a un incontro per alcolisti anonimi, e il ragazzo ammette di aver ricominciato a usare stupefacenti. Sul finire dell'episodio, scopriamo che Charlie è il figlio di Cruz, e vediamo Jackie combattuta davanti a una pillola. La nostra eroina, però, non cede. Per ora.


L'appuntamento con i prossimi episodi della quarta stagione di Nurse Jackie – Terapia d'urto è per martedì 12 novembre alle 22:45, solo su Sky Uno HD.