Sugli schermi degli abbonati Sky sta per arrivare una bollente novità direttamente dalla freddissima Finlandia: si tratta di Nymphs - in esclusiva per l'Italia su Sky Uno HD a partire dal 29 ottobre alle 21:10 -, una serie che mescola amore e fiaba a sesso e morte. Il risultato è un fantasy per la tv dalle atmosfere raffinatamente seducenti, in cui umani e divinità intrecciano i loro destini.

Lo show è stato presentato ufficialmente in conferenza stampa il 30 settembre al Roma Fiction Fest, che anche quest'anno si svolge all'Auditorium Parco Della Musica. Era presente anche l'attrice Sara Soulié, che interpreta Didi, una delle tre ninfe protagoniste.


Didi (Sara Souliè), Kati  (Rebecca Viitala) e Nadia (Manuela Bosco) sono delle ninfe che vivono tra noi. Bellissime, eternamente giovani, pericolosamente seducenti, in una parola: fatali.
Didi, la più giovane delle tre, viene da una piccola città e, come tante sue coetanee, sogna la sua prima volta. Ma subito dopo aver perso la verginità con il suo fidanzato, in una notte di luna piena, il ragazzo muore. Saranno Kati e Nadia, due seducenti sconosciute, a svelarle il mistero che si cela dietro la macabra coincidenza: Didi è in realtà una ninfa condannata a uccidere tutti gli uomini con cui farà l’amore in ogni notte di luna piena. Se tenterà di sottrarsi a questo crudele rito sarà lei stessa a morire.

A complicare la situazione ci sono i Satiri, uomini e donne che danno la caccia alle Ninfe per ristabilire l’antica tirannia che li vedeva primeggiare su queste letali creature. Quando i Satiri sapranno di Didi cercheranno di imprigionarla in ogni modo, convinti che sia lei la leggendaria Ninfa che porterà la sua razza alla libertà.
Quella di Didi è dunque una vita in fuga, in cui potrà contare solo sulle altre due Ninfe, Nadia e Kati, che le insegneranno come riuscire a sopportare il peso dell’immortalità senza mai lasciarsi andare all’amore.


Dopo il completamento della prima stagione da 12 episodi di 44 minuti ciascuno, lo scrittore anglosvedese William Aldridge sta lavorando a un film che sarà girato il prossimo anno con un budget di 4,6-5 milioni di euro.