di Fabrizio Basso

Più qualità, più interattività, più musica, più allegria. X Factor 2013 debutta su Sky Uno giovedì 26 alle ore 21.10 e già è un cult. Perché il vincitore sarà scelto al Forum di Assago di Milano davanti a 7mila persone. Perché in via Crescenzago nasce l'X Factor Arena, capace di ospitare 1200 persone. Perché ci si può appassionare ai nuovi volti, e alle nuove voci, anche con Sky on Demand. Perché il pubblico sarà il quinto giudice: essendo alto il livello, sarà possibile ripescare, grazie alla Enel Green Card, il migliore degli esclusi. Perché mai l'interattività è stata così avvolgente: la app non solo ci racconta tutto del cast, le ultime news e mostra un florilegio di video, ma introducendosi nella sezione "live" si ottiene il backstage pass che ci porta dietro le quinte; inoltre ci sono applausometro e un gioco interattivo che regala due inviti per la finale. E poi il sito ufficiale, i profili twitter e facebook, l'hashtag #MySkyRec che permette, con un tweet, di attivare la registrazione, e la Judges Cam che è come essere al fianco dei giudici. Questo è solo un assaggio di un X Factor 2013 da febbre alta.

Finalmente X Factor 2013 torna in televisione e lo fa per dieci settimane ma ci si lavora tutto l’anno. Per Sky è un fiore all'occhiello, un punto fermo di un canale qual è Sky Uno che ha una nuova identità non legata più solo ai grandi eventi ma anche a produzioni originali. Tornando a X Factor, Sky Uno ha l’ambizione di dimostrare come in Italia si può fare grande televisione e desidera farlo a tutti i livelli. Stavolta ha aperto anche ai rapper e ai cantautori e ha visto durante i casting personaggi speciali, musicisti a volte giunti col proprio strumento. E' un passo in più per chi fa musica oggi in Italia. Grazie a Mika, nuovo giudice, sono state fatte due incursioni nel nord Europa. Come un altro salto di qualità lo garantisce una Superband formata da Federico Poggi Pollini, Sergio Carnevale, Marco "Garrincha" Castellani e Megahertz: i sei semifinalisti di ogni categoria si esibiranno live, accompagnati da questi fantastici strumentisti.

Padrone di casa è Alessandro Cattelan. I giudici Simona Ventura, Mika, Elio e Morgan. A unirli c'è un unico comun denominatore: si divertono. Mika, il neo-entrato, ha detto che "all’inizio ero terrorizzato. Poi ho trovato tre amici pazzi, senza il senso della disciplina: grazie a loro questa sfida è diventata una delle più belle esperienze degli ultimi anni". Mentre Morgan, cui l'estro non manca mai, aggiunge che "la mia idea di quest’anno è la musica come cinema. Sky per me è cinema: psicodramma e arrangiamenti solo orchestrali. Così vorrei X Factor 2013".