di Helena Antonelli

 

Insieme ad Alessandro Borghi, Luca Marinelli e Francesca Michielin, altro ospite dello late night show di Alessandro Cattelan, in onda giovedì 28 aprile alle 22.10 su Sky Uno, è la presentatrice napoletana Caterina Balivo, patita di snapchat, che tra un gioco e l’altro si racconterà a Epcc. La abbiamo intervistata.

 

La definiscono una patita di Snapchat, quanto tempo passa su questo social?
Cerco di riprendere le cose che mi divertono di più. Snapchat è stato il mio regalo di Natale, quando ho creato questo account mi sono divertita molto nell’usarlo e ora devo dire che ci passo molto tempo che in realtà è poco se si pensa che un video dura solo dieci secondi. Sicuramente è meno impegnativo di una foto su Instagram.

 

E poi, super mamma, super moglie e super esperta di tutorial: ma come riesce a far tutto?
Non è facile, delle volte sento di avere molti anni di più quelli che ho. Bisogna avere molta organizzazione, non perdersi mai d’animo e saper dire no, magari chiudendosi in casa senza fare nulla. Ci sono dei giorni che sono veramente molto pesanti.

 

Da Napoli a Roma e poi Milano, quanto contano per lei le tradizioni?
Indipendentemente dal paese, adoro le tradizioni di noi italiani per questo cerco di trasmetterle il più possibile a mio figlio. Ogni tanto gli faccio ascoltare musica napoletana o anche semplicemente alcune parole in dialetto come, a esempio, Jamm bell. In questo mi aiuta anche mia mamma che spesso mi manda dei simpatici audio vocali su whatsapp.
 

 

Che rapporto ha con Cattelan?
Alessandro mi piace, parla la mia stessa lingua e sa toccare le mie corde come io le sue, è un po’ il fratello che mi manca, avendo io solo sorelle. Sono stata sua ospite anche in radio e ho già avuto modo di lavorare con lui, facciamo parte della stessa generazione per questo cercherò di trasformare anche lui in un adepto di Snapchat. Poi è perfetto.

 

Come la vedremo ad Epcc?
Sono sicura che il pubblico si divertirà molto come me del resto. Ci saranno dei giochi che mi vedranno coinvolta, uno di questi ispirato al video di Miley Cirus "Wrecking Ball" riadattato da Cattelan come "Wrecking Bowling", il tutto accompagnato dalle note degli Street Clerks.

 

Il suo programma preferito su Sky Uno, oltre ad Epcc?
Mi piace molto Italia’s Got Talent, lo seguo da molto e devo dire che quest’anno la giuria mi piace molto. Claudio Bisio è veramente molto simpatico e anche l’entrata di Lodovica Comello come presentatrice è stata una bella sorpresa.

 

Sul suo profilo Instagram non mancano scatti in cucina, sarà l’influenza di MasterChef?
Si MasterChef mi ispira poi avendo tanti tutorial di cucina mi piace quando posso, trascorrere un po’ di tempo ai fornelli. Poi essendo in casa due adulti e un bambino è vietato saltare i pasti, almeno tre al giorno sono obbligatori.

 

Oltre i tutorial, quali sono le sue passioni?
I miei interessi sono veramente tanti, se solo ne avessi il tempo. Mi piace molto stare all’area aperta, poter fare sport ma quando lo dico io, adoro fare yoga e allenarmi con l’hula hoop. Amo divertirmi e perché no fare un po’ di shopping.

 

Mentre il cinema? Nello show di Cattelan insieme a lei ci saranno come ospiti i due attori di Non essere cattivo, Alessandro Borghi e Luca Marinelli.
Un’altra cosa che amo fare è andare al cinema. Sono veramente contenta di partecipare alla stessa puntata di Borghi e Marinelli. Spero tanto di incontrali e conoscerli, ho visto il film e mi è piaciuto molto.